The World’s End

Chiudiamo qui.
Grazie a tutti.

Annunci
Pubblicato su recensione

The Flaming Lips

Greatest Hits, Vol. 1
Seeing The Unseeable: The Complete Studio Recordings Of The Flaming Lips 1986-1990
2018, 6 su 10
http://www.flaminglips.com/

Un mostruoso tour de force coi FL (i due cofanetti assieme sommano quasi nove ore di musica). Il primo, triplo, contiene nei primi due dischi un riassunto della loro carriera e nel terzo demo, rarità live e le solite cose di accompagnamento. Il secondo presenta, in sei cd, i loro primi quattro dischi e altri due cd di demo, rarità live e le solite cose di accompagnamento. Alla fine saltano fuori tre cose: che tutto sommato i FL non sono male, che anche da giovani avevano qualla vena di bizzarria che ti sorprende sempre, e che tutto sommato non sono state nove ore buttate via. Però adesso per un po’ basta.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 06

Golden Oriole

Golden Oriole (ii)
2018, 6 su 10
https://goldenoriole.bandcamp.com/

Secondo disco con due brani, piuttosto lunghi ma solo mezz’ora in totale, sulla falsariga del precedente: stesso titolo del precedente, stesso impianto grafico della copertina del precedente, stesso approccio alla materia musicale del precedente. Post-rock rumoroso e furibondo, brani compatti e divaganti al tempo stesso, formula simpatica al primo ascolto, ma adesso un po’ più stanca.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 06

Alia

Giraffe
2018, 6 su 10
http://www.pippolamusic.com/artisti/alia/giraffe

Dignitoso disco di cantautorato pop con produzione e musicisti anche importanti a collaborare (a caso: Cesare Malfatti, Paolo Favati) e diversi featuring alla voce (a caso: Patrizia Laquidara, Feminaridens). Risultato simpatico, a tratti allegro, scorre via soffrendo di poca incisività.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 06

oOoOO & Islamiq Grrrls

Faminine Mystique
2018, 6 su 10
https://oooooislamiqgrrrls.bandcamp.com/

Lei dovrebbe provenire dai balcani, ma di stanza a Berlino, lui un produttore elettronico statunitense. A Berlino appunto, in una stanza, registrano questo disco, fumoso e pieno di irritante auto-tune, di musiche elettroniche malate e marginali, ma con piglio sicuro e coinvolgente. Non fosse per auto-tune e con voci migliori, sarebbe molto meglio.

Tagged with: ,
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 06

Soulwax

Essential
2018, 7 su 10
http://soulwax.com/

Chiamati a produrre un mix di un’ora per BBC, il duo di burloni ha invece realizzato dodici nuovi brani per complessivi sessanta minuti. E sono brani leggeri, base ritmica e via, qualche spazzata di synth, qualche voce quasi sempre manipolata o sintetica, puri semplici e divertenti. Essenziali, appunto.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Nils Frahm

Encores 1 EP
2018, 6 su 10
http://www.nilsfrahm.com/

Un EP a corredo del disco All Melody uscito all’inizio dell’anno, di tracce coeve e nello stesso spirito, forse più incentrate sul pianoforte che sulla composizione orchestrale. Sono racchiuse in un EP perché effettivamente sembrano meno riuscite di quelle del disco, pur mantenendo un livello dignitoso.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 06

Ozmotic

Elusive Balance
2018, 7 su 10
http://www.ozmotic.it/

Terzo lavoro per un duo torinese di musica elettronica in senso lato, con i soliti ingredienti: strumenti acustici ed elettronici, glitch a disturbare eccetera eccetera. Eppure il risultato è davvero pregevole, perfino le oscillazioni di sax sono superiori a molti lavori scandinavi cui mi riesce facile confrontarli, disco non sempre facile ma dalle belle soddisfazioni.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: