Trasmissione del 21 febbraio 2018

Mauro Ermanno Giovanardi, Davide Viviani, Tutte Le Cose Inutili, Dollaro d’Onore, Sarah Walk, The Knife, Shijo X, Hundred Waters, The Irresistible Force, Atonalist feat. Gavin Friday, Jay-Jay Johanson, Balmorhea, Fis & Rob Thorne, Erland Dahlen, Demdike Stare, B12, Kiasmos, Akira Kosemura, Philip Selway, Benoît Pioulard, Heinali & Matt Finney, Ogive.

Annunci
Pubblicato su DjZero, trasmissione

King Krule

The OOZ
2017, 7 su 10
http://kingkrule.co.uk/

Si tratta certamente di uno dei dischi più importanti del 2017, molti recensori sono d’accordo. Certamente, ci sono tante cose notevoli al suo interno, come l’uso di blues rock e jazz adeguato alle atmosfere strampalate dell’autore, alle storie raccontate dalla sua voce particolare; eppure, non è che mi entusiasmi. Però ad ascoltarlo non si sbaglia.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 07

The Immersive Project

The Immersive Project
2017, 6 su 10
www.holger-mertin.de

TIP è il progetto a distanza tra il percussionista Holger Mertin (tedesco) ed il musicista elettronico Michael “Koko” Eberli (svizzero). Assieme vien fuori una cosa piuttosto allegra e molto elettronica, piacevole all’ascolto e tutto sommato leggera, pur mantenendo un certo aplomb teutonico nelle costruzioni e nei suoni.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 06

Vessels

The Great Distraction
2017, 6 su 10
http://vesselsband.com/

Lasciato alle spalle il post-rock degli esordi, qui siamo in piena elettronica. Con alti e bassi, con canzoni con voci ospiti (ci sono perfino i Flaming Lips), con momenti anche esaltanti che si elevano al di sopra di un disco per il resto mediocre.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 06

Max Richter

Taboo (Music From The Original TV Series)
2017, 6 su 10
http://www.maxrichtermusic.com/

L’iperprolifico MR ritorna con l’ennesima colonna sonora, quesa volta per una serie tv. Ancora una volta, musica dignitosa per accompagnare immagini, adeguata allo scopo, molto funzionale e poco accattivante quando ascoltata da sola. Si può fare molto meglio.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 06

Sivu

Sweet Sweet Silent
2017, 7 su 10
http://sivusivu.co.uk/

Interessante secondo disco per questo cantante inglese, dalla voce interessante e da piacevoli soluzioni melodiche, con buoni arrangiamenti sostanzialmente acustici che lasciano la voce in primo piano, accompagnando emozionalmente l’intera durata del lavoro.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 07

Ben Frost

The Centre Cannot Hold
Super Dark Times
2017, 6 su 10
https://benfrost.bandcamp.com/

Ancora due lavori per BF. Il primo è un disco normale, con una serie di tracce ambientali un po’ meno noiose del solito, che cercano di superare i precedenti passi non proprio eccezionali. Il secondo è l’ennesima colonna sonora, e non eccelle nel genere, pur portando esempi riusciti di sonorizzazioni ambientali inquietanti. Nel complesso una serie di lavori ascoltabili, ma BF sta vivendo ancora troppo sugli allori di Aurora.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 06

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: