Stefano Bollani

Sheik Yer Zappa
2014, 5 su 10
http://www.stefanobollani.com/?lang=it

Con tutto il rispetto per Bollani e Zappa (Che non sono mai riuscito a farmi piacere), il contrasto tra due menti brillanti non produce un disco brillante. Sette riletture jazzate di brani zappiani, e due brani di SB in chiave zappiana, e dove il pianoforte giocoforza spesso è in ombra o si piega a cosa poco interessanti. Sembra più un esercizio di stile, un omaggio che lascia il tempo che trova.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno2014, recensione, Voto 05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
marzo: 2015
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: