Godspeed You! Black Emperor

Asunder,Sweet and Other Distress
2014, 6 su 10
http://www.brainwashed.com/godspeed/

eccoli lì, i GYBE, nel più classico dei classici: quattro brani, quaranta minuti, post pesantuccio, nel pieno genere da loro stessi costruito. Nulla di nuovo sotto il sole, questa volta senza voci o altri inserti, ma solo puro fluire di suoni chitarrosi con basso batteria a riempire e poco altro. Come sempre, coinvolgenti e magmatici.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno2014, recensione, Voto 06

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
giugno: 2015
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: