Joanna Newsom

Divers
2015, 6 su 10
http://www.dragcity.com/artists/joanna-newsom

Il quarto disco di questa arpista mostra veramente poca arpa (direi quasi niente). La voce di JN, nei primi dischi non all’altezza della musica, qui è diventata molto Kate Bush, e quindi molto soggetta al gusto personale. I brani sono sontuosi, magnificamente arrangiati e suonati, forse troppo. Ecco quindi che che la piacevolezza dell’ascolto è rovitata da una sensazione di perfettino che lascia un po’ a disagio.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno2015, recensione, Voto 06

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: