Rufus Wainwright

Take All My Loves: 9 Shakespeare Sonnets
2016, 5 su 10
http://rufuswainwright.com/

Le celebrazioni del compleanno di WS hanno un po’ preso la mano di RW, che ha deciso di produrre un disco con nove sonetti, in versione recitata e cantata. Molti ospiti, speso illustri, orchestra a profusione ed un risultato piuttosto deludente, soprattutto nelle parti più classiche (soprano ed orchestra classica), un po’ meglio ma non troppo nelle parti più “moderne”. Di più, quando sobriamente e da solo o in poca compagnia, il brano è più sentito e riuscito di quando con ospiti.

Annunci
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: