Daniel Lanois

Goodbye To Language
2016, 6 su 10
http://daniellanois.com/

Uno dei più grandi produttori pop-rock al mondo ogni tanto se ne esce con dischi solisti, in cui ci sono echi delle sue produzioni ma spesso sono piuttosto laterali in termini di popolarità. anche qui, un disco sostanzialmente ambient, suonato però con chitarra ed effetti, che però, pur nella sua brevità (36 minuti), riesce ad avere qualche momento di stanchezza.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 06

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: