Susanna

Triangle
2016, 7 su 10
http://susannamagical.com/

La cantante norvegese, orfana della sua orchestra magina, pubblica l’undicesimo disco della sua carriera, piuttosto lungo per tempo e canzoni (22); comincia con arrangiamenti nulli o quasi, praticamente un po’ a cappella, per poi proseguire con brani sempbre più musicati, a volte anche piuttosto sperimentali, tutti comunque accompagnati dalal sua pregevole voce. Alla fine viene fuori un disco che va forse affrontato per piccoli spezzoni, ma che con grande fascino accompagna in una viaggio triste ma non disperato.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 07

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: