Christine Owman

When On Fire
2016, 6 su 10
http://christineowman.com/

Autrice svedese multistrumentista, viaggia tra dark e dream, con canzoni un po’ cupe e suoni a volte anche pesanti (non per nulla c’è un’ospitata di Mark Lanegan). Più spesso però è malinconica e sognante, ritrovando alcune cose della fine anni ottanta. Nel complesso un disco non leggero, ma scorrevole; riascoltandolo, si colgono molte cose buone (arrangiamenti, suoni, passaggi) che prima erano oscurate dalla prima impressione.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 06

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr   Giu »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: