Diamanda Galás

All the Way
At Saint Thomas the Apostle Harlem
2017, 5 su 10
http://diamandagalas.com/

Ritorna dopo qualche anno la cantante estrema DG, con due dischi: nel primo reinterpreta come suo solito alcuni brani jazz blues, il secondo un live dell’anno scorso. C’è il solito armamentario: voci rauche, litanie gotiche, intensità e sofferenza, polilinguismo (italiano, tedesco, greco, inglese,…), tutto talmente così codificato nell’immaginario di DG da essere ormai una sorta di parodia di se stessa. Faticoso e piuttosto inutile.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr   Giu »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: