Janelle Monáe

Dirty Computer
2018, 5 su 10
http://www.jmonae.com/

Cantante e attrice, amica dei musicisti “giusti” (Prince, per dirne uno), molto talentuosa, realizza un atteso nuovo disco a cinque anni di distanza dal precedente. Anche qui, diversi ospiti (un inudibile Brian Wilson, Pharrell, la figlia di Lenny Kravitz…), un concept da seguire e black music. Purtroppo, mi pare, ciò che riusciva a distinguerla dal resto del mare magno del genere qui in qualche modo si perde, per cui risulta un disco dignotoso, ma poco incisivo.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: