Jóhann Jóhannsson

Englabörn & Variations
2018, 6 su 10
http://www.johannjohannsson.com/

Continuano le uscite postume di JJ. Questa volta è la chiusura del cerchio, vista la ri-edizione del suo primo disco solista del 2001, accompagnato da un secondo disco con alternate takes remixes (anche di Sakamoto) ed altro. Da cui si vede come il discorso musicale di JJ fosse già ben definito, e che tutta la sua opera sia un unicum. Già questo disco è una colonna sonora, tra classica, ambient ed elettronica. E il secondo disco non fa che ribadirlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...