Archivi Blog

4fioriperzoe

Musiche per film mai visti 2010, 7 su 10 http://www.4fioriperzoe.com/ Approfittando del 25 aprile della Garrincha Dischi, ripesco questo vecchio (il loro terzo) disco dei 4fpz, che conoscevo dal loro primo disco. Noto che il tenutario della sigla è anche

Tagged with:
Pubblicato su Anno2010, recensione, Voto 07

Air

Quartier Lointain 2010, 4 su 10 http://www.aircheology.com/ C’è un film francese del 2010 tratto da un manga di Taniguchi. La colonna sonora è degli Air, ed è piuttosto banalotta. Sottofondi di synth spalmati a man bassa, qualche altro synth a

Tagged with:
Pubblicato su Anno2010, recensione, Voto 04

Amor Fou

I Moralisti 2010, 6 su 10 http://amorfou.tumblr.com/ Recupero un vecchio disco di Alessandro Raina (già assieme ai Giardini di Mirò), dopo che le prove corte precedenti mi avevano interessato. Questo disco, meno elettronico e decisamente più suonato, è un buon

Tagged with:
Pubblicato su Anno2010, recensione, Voto 06

Fujako

Landform Remix the Landform 2009-2011, 7 su 10 http://www.myspace.com/fujako Uscito in digitale nel 2009, è ora pubblicato su vinile questo disco bizzarro. Sono in due, uno dal Portogallo e l’altro dalla Francia; farebbero una sorta di hip-hop astratto, se non

Tagged with:
Pubblicato su Anno2009, Anno2010, recensione, Voto 07

Greie Gut Fraktion

Baustelle 2010, 7 su 10 http://greiegutfraktion.com/ GGF è l’unione di AGF e Gudrun Gut (anche negli Einsturzende Neubauten). Il nome richiama la Rote Armee Fraktion, ma il terrorismo sonoro è evitato. Ci sono sì suoni sbilenchi e sperimentalismi (c’è anche

Tagged with: , ,
Pubblicato su Anno2010, recensione, Voto 07

The PepiBand

Panic 2010, 6 su 10 http://www.thepepiband.com/ Uscito nel 2010, ed ora scaricabile dal sito, l’opera prima di questo gruppo italiano. Rock, nelle sue varie accezioni, a partire dal classico con schitarrate potenti, al post più delicato. Con alterne fortune, e

Tagged with:
Pubblicato su Anno2010, recensione, Voto 06

Mark Fell

Multistability 2010, 4 su 10 http://www.markfell.com Non so se questo sia un disco concettuale (pigliare dei pattern ritmici e giocarci un po’, modificando leggermente qualcosa, una cosa alla volta, manipolando un po’ i suoni, i toni e i ritmi) o

Tagged with:
Pubblicato su Anno2010, recensione, Voto 04

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930