Archivi Blog

Sherwood & Pinch

Man vs. Sofa 2017, 5 su 10 http://sherwoodpinch.com/ Ovvero il lavoro congiunto di Adrian Sherwood (On-U Sound), pioniere del dub, ed il produttore Pinch, pioniere del dubstep, praticamente due generazioni a confronto. Se sulla carta ci si aspettano fuochi d’artificio,

Tagged with: ,
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Echo & The Bunnymen

It’s All Live Now 2017, 5 su 10 http://www.bunnymen.com/ Concerto svedese del 1985 (ed un paio di brani del 1983) del gruppo con brani d’epoca e diverse cover (Doors, Rooling Stones…) che mostrano come E&TB non siano altro che una

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Fujiya & Miyagi

Fujiya & Miyagi 2017, 5 su 10 http://www.fujiya-miyagi.co.uk/ Non sono giapponesi, e neuppure un duo (cominciano così tutte le loro recensioni…), sono in giro dal 2000 e questo è il loro sesto disco, che raccoglie tre EP usciti tra il

Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Methyl Ethel

Everything Is Forgotten 2017, 5 su 10 http://methylethel.com/ Trio australiano che si era fatto conoscere per la loro versione dream pop shoegaze psichedelia (pubblica non a caso 4AD) esce con i lsecondo lavoro ad un anno di distanza, e cambia

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Dirty Projectors

Dirty Projectors 2017, 5 su 10 http://dirtyprojectors.net/ Questo dovrebbe essere il settimo disco della sigla DP, a cinque anni di distanza dal precedente, ma il primo dove a condurre è il solo David Longstreth. Lascia un po’ interedetti: l’afflato pop

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Children of Alice

Children of Alice 2017, 5 su 10 http://www.childrenofalice.com/ Primo lavoro per James Cargill, dopo i Broadcast e la dipartita di Trish Keenan. Abbiamo vari suoni ambientali, pezzetti e bocconi che si sovrappongono a suoni ambient e psichedelici, talvolta anche cacofonicamente,

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Peter Murphy

Bare-Boned and Sacred 2017, 5 su 10 http://www.petermurphy.info/ Un live semi-acustico dell’ex cantante dei Bauhaus, che ne ripercorre la carriere, con un paio di inserti (una cover di Bowie e un medley dei Bauhaus). Il problema del disco è che,

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930