Archivi Blog

Jonny Greenwood

You Were Never Really Here 2018, 7 su 10 https://youwereneverreallyhere.bandcamp.com/ Ennesima colonna sonora per JG dei Radiohead. Questa volta tocca al film “A Beautiful Day – You Were Never Really Here” (questo è il titolo italiano: vai a capire la

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Blaine L. Reininger

The Blue Sleep 2018, 7 su 10 http://mundoblaineo.org/ Nuovo disco in studio per BR, ed è sempre una buona cosa. Basi elettroniche e violino in primo piano, spesso anche la sua voce caratteristica, brani mai banali e solito armamentario di

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Sin Fang, Sóley & Örvar Smárason

Team Dreams 2018, 7 su 10 https://sinfang-soley-orvarsmarason.bandcamp.com/ Come si dice, un supergruppo. Se i primi due sono noti, il terzo non è altro che uno dei Mum, adesso dedito a carriera solista. Islandesità nella piena essenza, anche nell’idea: produrre un

Tagged with: , ,
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Jon Hopkins

Singularity 2018, 7 su 10 http://www.jonhopkins.co.uk/ Ci vuole un po’ (qualche ascolto) per entrare nello spirito del nuovo disco di JH, dopo il bel precedente del 2013. Più orientato verso la spiritualità e quindi poco movimentato, concilia ambient house e

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Simian Mobile Disco, Deep Throat Choir

Murmurations 2018, 7 su 10 http://www.simianmobiledisco.co.uk/ http://www.deepthroatchoir.com/ Il disco è accreditato ai soli SMD, ma va detto che i pezzi migliori sono quelli in cui è presente il coro di sole voci femminili DTC, che tanto mi avevano ben impressionato

Tagged with: ,
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

Mien

Mien 2018, 7 su 10 https://mien.bandcamp.com/ Gruppo formato da membri di band stilisticamente distanti (tra gli altri Black Angels e Horrors) si trovano (si fa per dire; le registrazioni sono avvenute tutte in separata sede) e realizzano un disco psichedelico

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2018, recensione, Voto 07

NI

DeDoDa 2017, 7 su 10 https://nimusic4.bandcamp.com/album/dedoda-zach021-rw026 Un piacevole e sghrembo disco di un band austriaca (è il loro terzo), tra divagazioni post-rock, sperimentalismi vocali e giocosità sparse, con profumo jazz e travestimenti pittoreschi. Meno di mezz’ora, ma molto divertente.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 07

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930