Minor Victories

Orchestral Variations
2017, 7 su 10
http://minor-victories.com/

Se il disco originale di questo supergruppo (membri di Editors, Mogwai, Slowdive…) mi aveva lasciato un po’ perplesso, il disco derivato stupisce. In primo luogo perché non è di remix, come si usa di solito, ma di versioni strumentali acustiche o comunque con ampia orchestrazione, archi al posto di chitarre, melodie al posto di feedback. E l’esperimento è riuscito, personalmente molto superiore all’originale, atmosfere delicate che mostrano come a volte le canzoni nude siano meglio di quelle vestite.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 07

PVT

New Spirit
2017, 6 su 10
http://www.pvtpvt.net/

Band australiana in giro da un bel po, esce qui con il suo quinto lavoro. Abbiamo una base di synth pop che si velocizza spesso per diventare più rock/wave e a momenti anche techno. I testi dovrebbero avere velleità politiche, ma il problema è un po’ di piattezza di fondo, che non riesce a far emergere che pochi istanti in un magma un po’ noioso.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 06

New Order

New Order Presents Be Music
2017, 4 su 10
http://www.factorybenelux.com/new_order_presents_be_music_fbn60.html

Si tratta di una collezione di 36 brani (su tre cd) che raccolgono molta (non tutta) la produzione (in senso lato) dei membri dei New Order al di fuori del gruppo principale. Molto materiale risale agli anni 82-85, ma non mancano lavori recenti. Seppure composto da brani di varia provienza e genesi, c’è una certa uniformità stilistica, un minimo comune denominatore, pop rock spesso di fattura ormai datata, che mi fatto faticare parecchio per arrivare alla fine.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 04

Sean McCann

Music for Public Ensemble
2016, 6 su 10
http://www.recitalprogram.com/music-for-public-ensemble/

C’è un cantante con questo nome, ma la persona che ha composto questo disco è un’altra. Lo ha fatto in buona compagnia (c’è il sospetto che a questo disco abbiano partecipato più persone di quante saranno ad acquistarlo…), per comporre brani simil-acustici, molto cantati/parlati/recitati (e comunque manipolati) molto vicini a certe soluzioni della classica contemporanea, al quale genere senz’altro attribuirei il risultato. Nonostante la lunghezza (1h e 22 minuti) la pesantezza non si coglie, sarà perché vicino a momenti piuttosto noiosi ci sono delle belle gemme da ascoltare.

Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 06

Tenniscoats

Music Exists 4
2016, 6 su 10
https://www.facebook.com/Tenniscoats/

I T sono un duo giapponese che parte dal pop folk, ma che non disdegna di sperimentale con suoni e composizioni. Questo dovrebbe essere il quarto di una serie di dischi (di cui ignoro storia e raggiungibilità) che mostra appieno la commistione citata. Il problema è la commistione non avviene in ogni brano, ma ci sono stucchevoli brani pop giapponesi assieme a lagnosi canzoni folk accostate a riuscite sperimentazioni vocali e strumentali.

Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 06

Parra for Cuva

Mood in C
2017, 6 su 10
http://www.parraforcuva.com/

Un EP (poco meno di mezz’ora per il produttore tedesco autore dell’eccellente “Darwis”. Anche qui, c’è l’utilizzo di stili etnici e tribali mescolati con molta elettronica e manipolazione sonora, ma questa volta il risultato mi sembra meno incisivo del precedente, risultando in un disco scorrevole ma non fresco e che chiede di essere riascoltato.

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 06

Sherwood & Pinch

Man vs. Sofa
2017, 5 su 10
http://sherwoodpinch.com/

Ovvero il lavoro congiunto di Adrian Sherwood (On-U Sound), pioniere del dub, ed il produttore Pinch, pioniere del dubstep, praticamente due generazioni a confronto. Se sulla carta ci si aspettano fuochi d’artificio, il risultato non è all’altezza, in una terra di mezzo non troppo feconda, dove nonostante ospiti fisici (Lee Scratch Perry) e riprese dubbie (Sakamoto), si fatica a venirne a capo e a trovare motivi per riascoltarli.

Tagged with: ,
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 05

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: