Archivi Blog

Zomby

Mercury’s Rainbow 2017, 4 su 10 https://myspace.com/zombyproductions Dovrebbe essere il disco “perduto” del 2008 del produttore inglese associato al dubstep, ma pubblicato anche da 4AD, in stile “Eskibeat” (qualunque cosa sia). A me sembra il ripescaggio di brutti suoni da

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 04

Aphex Twin

Mt. Fuji 2017 …I Care Because You Do (Reissue) 2017, 4 su 10 https://aphextwin.warp.net/ Dopo il suo concerto al Fuji Rock Festival, AT ha messo in vendita questa audiocassetta con 45 tracce, di roba per lo più inedita; semplici bozzetti,

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 04

Stefano Bollani

Mediterraneo 2017, 4 su 10 http://www.stefanobollani.com/ SB in trio, con l’aggiunta di fisarmonica e Orchestra Filarmonica di Berlino rifanno in chiave jazz canzoni, colonne sonore e arie della tradizione italiana. A parte l’operazione già sentita, il risultato mi pare appartenere

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 04

Tennis

Yours Conditionally 2017, 4 su 10 http://www.tennis-music.com/ Non ricordo in base a quale recensione mi sono segnato di ascoltare questo gruppo indie-pop dagli Stati Uniti. Doveva essere entusiasmante e coinvolgente, perché altrimenti non capisco come questo pop annacquato (certe volte

Tagged with:
Pubblicato su recensione, Voto 04

New Order

New Order Presents Be Music 2017, 4 su 10 http://www.factorybenelux.com/new_order_presents_be_music_fbn60.html Si tratta di una collezione di 36 brani (su tre cd) che raccolgono molta (non tutta) la produzione (in senso lato) dei membri dei New Order al di fuori del

Tagged with:
Pubblicato su Anno 2017, recensione, Voto 04

Yo La Tengo

Murder in the Second Degree 2016, 4 su 10 http://www.yolatengo.com/ Seconda parte (la prima, del 2006) di una compilation che raccoglie i brani suonati presso una radio locale durante le campagne di autofinanziamento della radio stesso. I brani sono esclusivamente

Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 04

Factory Floor

25 25 2016, 4 su 10 https://www.facebook.com/factoryfloor/ Tra house acida e kraut rock, questo secondo disco di un duo londinese annoia parecchio. I brani sono tutti piuttosto lunghi, e sembrano non finire mai, vista la costante ripetizione di ritmi e

Tagged with:
Pubblicato su Anno2016, recensione, Voto 04

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Categorie
luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031